Record of the Venus Wars n.3

Anno 73 del calendario di Venus. È passato un anno dalla fine della guerra, ma il secondo pianeta del Sistema Solare sembra non conoscere il significato della parola “pace”. Nella capitale di Ishtar, Gaugamela, il giovane cadetto Mathieu viene arrestato e messo sotto inchiesta per la sua relazione con il sottotenente Luisa Ferreola, sospettata di essere una spia di Aphrodite. Mentre due generali, Lebendorff e Waldemar, si contendono la carica di console, il maggiore Rado mette appunto un cruento piano per salire al potere.
 
Yoshikazu Yasuhiko: Nel 1970 inizia a lavorare come animatore presso la Mushi Production di Osamu Tezuka. Nel 1979 insieme a Yoshiyuki Tomino e allo staff Sunrise realizza la serie d’animazione robotica più importante di tutti i tempi: Mobile Suit Gundam. All’inizio degli anni 90 realizza Record of the Venus Wars e viene premiato al 19° Mangaka Association Award per Namuji. Nel 2000 anche Odo no Inu viene premiato al Japan Media Arts Festival.

~ di biancoandnero su gennaio 27, 2010.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: